Rotelle n° 54

A partite dagli inizi del Novecento molti formati di pasta si ispirano al mondo della meccanica e dell’industria automobilistica, come i Radiatori o le Lancette.

Anche le Rotelle nascono da questa tradizione e presentano un design a forma rotonda a raggi con l'esterno rigato.

Possono essere gustate come paste asciutte al sugo di pomodoro, con o senza carne, ma sono perfette anche per minestre in brodo e minestroni.

Da provare per la preparazione di insalate di pasta ricche e colorate.

Disponibili in confezione da 500 g.

  • Cottura: 12 min - Al dente: 10 min
Rotelle n° 54


#AllaDeCecco

Puglia fa rima con sole, serenità e allegria.

Che si possono ritrovare anche in un piatto di orecchiette o “strascinati” con le cime di rapa, che accolgono tutto il gusto della tradizione e il piacere di stare a tavola.

Vivere #AllaDeCecco vuol dire assaporare ingredienti, profumi, suoni, paesaggi.
E per la pasta scegliere solo De Cecco.



Le Ghiottole con ricci di mare, purea di cicoria con un battuto di acetosella, perilla e rabarbaro. Un misto di sapori straordinario di erbe e di mare, che legato alle Ghiottole crea un’esplosione di sapori unica.

Amo le Ghiottole perché riescono ad avvolgere il condimento e ad offrire una sponda adeguata alla carica dei sapori.
Tratto dal libro Pasta Damare - Mauro Uliassi
play

Il nostro metodo

Attenzione, cura, esperienza, qualità in ogni fase: dal nostro mulino alla tua tavola

La selezione del grano

Scegliere materie prime eccellenti è il primo passo, il più importante, per creare una pasta unica.
grano

La molitura

Siamo mugnai da quasi due secoli: già nel 1831 don Nicola De Cecco produceva nel suo mulino la "miglior farina del contado". Ancora oggi maciniamo tutto il grano nel mulino accanto al pastificio, che è sempre avvolto da un intenso e piacevole profumo.
molitura

L' impasto

L' acqua fredda e l' impasto a una temperatura inferiore ai 15 gradi: due dettagli che ci permettono di ottenere una pasta che rispetta la materia prima.
impastamento

La trafilatura

Se grazie alla trafilatura la pasta prende forma, è il bronzo a regalare alla nostra pasta quella porosità unica capace di catturare ogni condimento. Questa è una delle particolari procedure che abbiamo scelto di preservare e difendere. Con grande orgoglio.
trafilatura

L'essiccazione

Un altro dei segreti della nostra pasta è l'essiccazione lenta e a bassa temperatura. È il nostro modo di preservare intatte le caratteristiche organolettiche del grano.
essiccazione



Potrebbe interessarti anche

Fusilli Grandi n° 334

Nuova e gustosa creazione i Fusilli Grandi De Cecco sono la variante più grossa e corposa della famiglia dei Fusilli pensata per i palati più esigenti in fatto di spessore. Tenaci, ruvidi e consistenti, sono capaci di ispirare una grande varietà di ricettazioni: adatti per corposi ragù di carne sia bianchi che rossi, ideali da far “saltare” in padella con verdure di stagione sono ottimi per realizzare fresche insalate di pasta dall’insuperabile tenuta alla cottura.
Disponibili in confezione da 500g.
Vai al prodotto