Gramigna con capesante

  • PT75M 75min
  • 4 persone
  • 3
    Difficoltà

Ingredienti

  • 320 g0sx0031
  • 8-10 capesante
  • 1 mazzetto di aneto
  • 70 g di burro
  • 1 spicchio d'aglio
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • qb olio, sale e pepe in grani
Gramigna n° 31


Preparazione

Aprire le capesante con la lama di un coltello. Staccare la parte bianca (la noce) e la parte arancio (il corallo); lavarle, quindi dividere la parte bianca dei molluschi prima in 2 parti nel senso dello spessore e poi a listerelle. In un tegame far sciogliere 30 grammi di burro, unirvi le capesante (noci e coralli) e farle cuocere per 2 minuti; scolarle con un mestolo forato. Far ridurre il liquido di cottura a un cucchiaio, aggiungere l’aglio sbucciato e tritato, il burro rimasto diviso a pezzetti, un pizzico di sale e una presa di pepe appena macinato.  Togliere il tegame dal fuoco e sbattere il contenuto con una forchetta, in modo da ottenere una salsa ben amalgamata; porre le capesante nel tegame e scaldarle a fuoco bassissimo. Nel frattempo portare a ebollizione in una pentola dell’acqua, salarla e farvi cuocere la pasta. Scolarla, versarla nel piatto di portata caldo, mescolarvi le capesante, un pizzico di pepe, il prezzemolo lavato e tritato e servire subito.