Chef: Gaetano Trovato

Pappardelle con maialino di Cinta Senese marinato alle erbe aromatiche e mela verde

  • PT100M 100min
  • 4 persone
  • 4
    Difficoltà

Ingredienti

  • 300 g0sw0201
  • 200 g di polpa di maialino di cinta senese (spalla o coscio)
  • 200 g di carré di maialino di cinta senese
  • 15 cl di vino bianco
  • 1 mazzetto di erbe aromatiche (timo, maggiorana, salvia, rosmarino)
  • 1 spicchio d’aglio
  • 5 cl di olio extra vergine di oliva d.o.p. terre di siena
  • 2 foglie d’alloro
  • 2 bacche di ginepro
  • 2 chiodi di garofano
  • 1 carota
  • 1 costa di sedano
  • 1 cipolla
  • 2 pomodori maturi
  • 10 cl di brodo di carne
  • 50 g di pecorino stagionato delle crete senesi
  • 1 mela verde
  • qb sale e pepe
Pappardelle n° 201


Preparazione

Marinare un giorno prima la polpa del maialino con 1 mazzetto di erbe aromatiche, 1 spicchio d’aglio, olio extra vergine di oliva, vino bianco, alloro, ginepro e chiodi di garofano. In una casseruola con olio cuocere le verdure tagliate grossolanamente e la polpa del maialino rosolando leggermente. Versare il vino bianco, far evaporare e cuocere per 40 minuti circa a fuoco dolce aggiungendo un po’ di brodo. 5 minuti prima di ultimare la cottura in un altra casseruola con olio versate le verdure tagliate a cubetti e cuocere per 10 minuti bagnando con il brodo. Aggiungere la polpa del maialino tagliata in piccoli pezzi e filtrare il brodo di cottura. Unire i pomodori a pezzetti, privi della pelle e dei semi, e ultimare la cottura per 5 minuti. Nel frattempo dorare il carré del maialino in una padella con olio, 1 spicchio d’aglio, ed 1 rametto di rosmarino. Ultimare la cottura in forno per 15 minuti a 180° e lasciare riposare al caldo. In una casseruola, con un filo d’olio, saltare velocemente la mela verde tagliata a dadi e condire alla fine con un pizzico di sale. Cuocere le pappardelle, scolare bene ed amalgamare con una parte della salsa di maialino. PRESENTAZIONE Adagiare le pappardelle in 4 piatti caldi, mettere un cucchiaio di salsa sopra, attorno disporre le mele ed una fetta di carré di maialino, condire con un filo di olio a crudo e pecorino stagionato, guarnire con le erbe aromatiche.
Ricetta tratta dal libro Pasta - Agra editrice - 2005