Pipe rigate con zucchine e cipolle fritte

  • PT60M 60min
  • 4 persone
  • 5
    Difficoltà

Ingredienti

  • 350 g0sx0049
  • 350 g di zucchine
  • 2 cipolle
  • 8 foglie di basilico
  • 2 uova
  • 2 cucchiai di maizena
  • 1/2 bicchiere di birra bionda
  • 3 cucchiai di pecorino grattugiato
  • qb sale
  • qb olio di semi di arachidi per friggere
Pipe Rigate n° 49


Preparazione

In una pentola mettete abbondante acqua, portatela a ebollizione, salatela e fate cuocere la pasta al dente.  Nel frattempo lavate e asciugate le zucchine, mondatele e tagliatele a fettine rotonde. Sbucciate le cipolle, tagliatele ad anelli non troppo sottili e lasciatele sotto il getto dell’acqua corrente. Stemperate in una terrina i tuorli battuti, unendoli alla maizena (fatte scendere dal setaccio), quindi aggiungete poco a poco la birra, un pizzico di sale e infine gli albumi montati a neve fermissima in una terrina a parte. Immergete nella pastella a una a una le fettine di zucchina e gli anelli di cipolla (ben scolati e asciugati) e fateli dorare in una padella con abbondante olio caldo: man mano che saranno pronti, estraeteli con la paletta forata, passateli su carta assorbente affinché perdano l’unto in eccesso, e teneteli in caldo. Non appena la pasta sarà cotta, scolatele, trasferitela su un piatto da portata precedentemente riscaldato, conditela con l’olio d’oliva crudo, il pecorino grattugiato e le foglie di basilico sminuzzate.  Aggiungete le rotelle di zucchina e di cipolla salate all’ultimo momento, mescolate bene e servite in tavola.