Chef: Fabio Baldassarre

Rotelle con fiori di zucca e calamaretti

  • PT100M 100min
  • 4 persone
  • 4
    Difficoltà

Ingredienti

  • 360 g0sx0054
  • 2 zucchine
  • 8 fiori di zucca
  • 1 spicchio di aglio
  • 50 g di pecorino
  • 200 g di calamaretti
  • 4 acciughe cantabriche
  • 1 fetta di pane
  • 4 capperi dissalati
  • 2 acciughe
  • 250 g di pomodorini datterino
  • 3 spicchi d’aglio
  • 2 cucchiai di zucchero
  • qb pepe bianco, olio extra vergine di oliva, sale maldon, olio al peperoncino, concentrato di pomodoro, origano fresco, basilico fresco e sale
Rotelle n° 54


Preparazione

Soffriggere in padella il pane con un filo d’olio, i capperi, 2 acciughe e il concentrato  di pomodoro precedentemente diluito con un po’ di acqua calda. Mettere in forno ad asciugare a 80° C per 2 - 3 ore, frullare e tostare in padella con un filo d’olio. Lavare i pomodori, disporli in teglia con olio, sale, pepe, zucchero, basilico e aglio e infornare  per 15 minuti  a 180° C. Spellarli, schiacciarli con la forchetta e condire con olio, sale e foglioline di origano fresco. Appassire la cipolla tritata in padella con 2 cucchiai di olio, aggiungere le zucchine tagliate a rondelle e cuocere a fuoco vivace con un po’ di brodo. Salare, frullare, montare  con un filo d’olio e mantenere in caldo. Togliere i pistilli dai fiori di zucca e sciacquarli velocemente. Lessare le Rotelle in abbondante acqua bollente salata fino a un minuto  prima  della fine cottura e nel frattempo  mettere  in padella lo spicchio di aglio in camicia con un filo di olio e le acciughe cantabriche.  Togliere l’aglio prima che scurisca e terminare la cottura della pasta in padella con un po’ d’acqua di cottura. Mantecare con i fiori di zucca spezzettati,  l’olio aromatizzato  al peperoncino e un po’ di pecorino grattugiato.  A parte, cuocere velocemente i calamaretti in una padella rovente con un filo di olio piccante.   PRESENTAZIONE Mettere alla base del piatto un velo di crema di zucchine, adagiare le Rotelle con i fiori di zucchina,  completare  con qualche pomodorino schiacciato,  i calamaretti  conditi con sale Maldon e in ultimo spolverare sopra un po’ di pane speziato.