Cavatappi con sgombri e porri

  • PT35M 35min
  • 4 persone
  • 3
    Difficoltà

Ingredienti

  • 350 g0sx0087
  • 400 g di sgombri
  • 2 porri sottili
  • 300 g di pomodori maturi e sodi
  • 1 rametto di timo
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • 1 spicchio d'aglio
  • qb peperoncino
Cavatappi n° 87


Preparazione

Pulire e lavare i porri privandoli delle foglie esterne, delle radici e della parte verde più dura, poi tagliarli a striscioline. Lavare il timo ed il prezzemolo, asciugarli e tritarli. Far scottare i pomodori in acqua bollente, sbucciarli, privarli dei semi e tritarli. Pulire gli sgombri, ricavarne i filetti e, dopo averli asciugati, tagliarli a pezzetti. Sbucciare l’aglio, unire la metà del trito di timo ed il prezzemolo e far rosolare in un tegame con tre cucchiai d’olio. Aggiungere i pezzi di sgombri salati e rosolarli finchè non saranno dorati, girandoli con un cucchiaio di legno. Scolare il pesce e tenerlo da parte. Nello stesso tegame versare l’olio rimasto, aggiungere le striscioline di porri ed il peperoncino, facendoli appassire ma non colorire. Unire i pomodori, sale e pepe e cuocere a fuoco moderato per 15-20 minuti, mescolando di tanto in tanto. A fine cottura, unire i pezzetti di pesce tenuti da parte. Portare ad ebollizione abbondante acqua, salarla e cuocervi la pasta. Scolare, condire, cospargere con il trito di prezzemolo e timo rimasto e servire.