Chef: Maria Lombardi Casilli

Linguine al sugo di baccalà con salsa di noci e mollica fritta

  • PT100M 100min
  • 6 persone
  • 4
    Difficoltà

Ingredienti

  • 500 g0sx0007
  • 500 g di filetto di baccalà dissalato
  • 3 filetti di alici
  • 1,5 kg di pomodori pelati
  • 1 gambo di sedano
  • 1 carota
  • ½ cipolla
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 tronchetto di porro
  • 2 gambi di prezzemolo
  • 100 g di olio extra vergine d’oliva
  • qb peperoncino, origano e vino bianco
  • 100 g di noci
  • 50 g di pane raffermo bagnato nel latte
  • qb olio extra vergine d’oliva,prezzemolo tritato,sale, pepe e aglio
  • 100 g di pane raffermo sbriciolato
  • qb olio extra vergine d’oliva,sale, pepe e origano
Linguine n° 7


Preparazione

Per il sugo di baccalà Diliscare e spellare il filetto di baccalà. Rosolare in olio extravergine d’oliva il sedano, la carota, la cipolla, il peperoncino, il porro, i filetti di alici, le lische e le pelli del baccalà e l’aglio. Cuocere per 40 minuti a fuoco medio, prestando attenzione che la salsa non si attacchi al fondo della casseruola. Lasciare raffreddare e passare al passaverdura. Riportare la salsa sul fuoco e aggiungervi il filetto di baccalà dissalato, tagliato a dadini. Cuocere finché il tutto non risulti ben legato. Per la salsa di noci Tritare al mixer le noci con il pane bagnato e strizzato, mezzo spicchio d’aglio e una tritata di pepe. Diluire con l’olio extravergine d’oliva versato a filo, fino al raggiungimento della consistenza di una crema. Rifinire con prezzemolo tritato. Per la mollica fritta Friggere il pane sbriciolato in un velo di olio usando, di preferenza, una padella antiaderente. Spolverare il composto con sale, pepe e origano. Lessare la pasta al dente PRESENTAZIONE Ripassare la pasta in padella con abbondante salsa di baccalà, 5 cucchiaiate di salsa di noci e prezzemolo tritato. Servire cospargendo con mollica di pane fritta.
Ricetta tratta dal libro Pasta - Agra editrice - 2005